Un saluto a chi è già partito!

Quelle che erano solo voci si sono fatte sempre più consistenti, così la maggior parte di voi, cari amici splinderiani, ha già migrato il suo blog chi qua chi là. La cosa non è difficile e tutte le piattaforme sono più o meno comode però, come ho già detto a qualcuno io non migro (mi sento tanto un pastore abbruzzese di D'Annunzio con questo verbo).

Lo prendo come un segno, il tempo del blog è passato nella mia vita almeno per ora e semmai vorrò ricominciare lo farò da zero.

Con qualcuno -molti –  di voi, ho certamente modo di restare in contatto. Con pochi, spero, ci perderemo ma non abbiamo detto sempre che il blog rispecchia la vita reale?

Un saluto però lo voglio lasciare a  chi mi ha virtualmente fatto compagnia in questi anni a volte difficili ma sempre vissuti intensamente. Chissà forse è tardi e già siete impegnati nelle vostre nuove pagine. Ci avrò provato, in tal caso!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Un saluto a chi è già partito!

  1. mammaoggilavora ha detto:

    a me dispiace di non leggerti oltre. Sei sicura di voler mollare? 
    Un abbraccio, e un bacetto alle gemelle.

  2. anonimo ha detto:

    condivido pienamente il  tuo pensiero  e la  tua volontà. Chi lo vorrà, resterà in contatto, chi non lo farà  vuol dire hce entrava qui per perdere tempo. ad maiora!

  3. Censorina ha detto:

    Sono stata tentata anch'io di mollare. Poi mi sono resa conto che mi dispiaceva e, riguardando tutto il Blog, ho visto alcune cose belle: brani che non saprei più dove trovare, ma soprattutto commenti molto graditi.
    Mi sono trasferita qui http://censorina.splinder.com, ma non mi trovo ancora molto bene. Vedremo. Ciao.

  4. affabile ha detto:

    Però il blog un po' mi manca quindi prima o poi forse ne apro uno.
    Vorrei sapere il grosso dei contatti dove è migrato se mi fate la bontà di riepilogare.
    U.A. sei qualcuno che conosco?

  5. Frittata ha detto:

    Lidia, che felicità averti conosciuta.
    Lo sfratto che Splinder ci sta facendo subire non determinerà allontanamento fra noi.
    Anch'io non so che cosa fare, ma rinunziare al blog mi sarebbe difficile.
    Mi metto in giro per cercare una casa luminosa e accogliente.

  6. mammaoggilavora ha detto:

    migrazioni : una buona meta' su blogspot, quaranta per cento su wordpress e il restante tra iobloggo e logga.me 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...