Stoccolma: diario e foto

Eccomi qui dopo questa breve, desiderata, opportuna vacanza.

Stoccolma è una bella città, sia dal punto di vista della cortesia delle persone e evidente vivibilità che da quello delle bellezze, soprattutto naturali. Forse la immaginavo più grande…ma vero è che a causa della stagione non ho visitato le grandi aree verdi come avrei voluto.

Ecco cosa ho fatto:

1°giorno Giro per Gamla Stan (la città vecchia)
2°giorno City Hall, mercato coperto, Vasa, Sodermalm
3°giorno nuovo giro a Gamla Stan, giro in battello, shopping
4° giorno: Shopping, ritorno 

Stoccolma 083

La piazza su cui si affacciava il mio albergo. Sembra piena campagna invece è centro storico a 200 mt dalla stazione centrale!

Stoccolma 075

L’absolute icebar, un bar fatto interamente di ghiaccio, dai sedili ai bicchieri. Obbligo di mantello di pelliccia per entrare!
Questa voce è stata pubblicata in foto, viaggi. Contrassegna il permalink.

19 risposte a Stoccolma: diario e foto

  1. hacibekir ha detto:

     ben tornata!

  2. tittidiruolo ha detto:

    ben tornata, aspettavo il tuo post !

  3. iolosoxchecero ha detto:

    accidenti, è vero, sembra di stare in aperta campagan, altro che a 200 metri dalla stazione…ma itreni andavano a vapore, per caso????  Spero che ti sia fatta immortalare con il mantello di pelliccia nell’absolute ice bar….che figata!

  4. ziacris ha detto:

    ecco, il bar dighiaccio te lo lascio molto volentieri. con la prima foto mi sembra di essere a casa, è quello che vedo dalle mie finestre

  5. azalearossa1958 ha detto:

    Bentornata!
    Bello il centro… anche da noi le grandi città hanno centri così…
    ooooohhhhhhhhh!
    L’ice-bar… brrrrrrrr!
    Un tè caldo…. grazie!

  6. ipitagorici ha detto:

    Raccontaci un po’ di più sul bar di ghiaccio ! Mi incuriosisce assai…

  7. affabile ha detto:

    VIsto che vi incuriosisce il bar di ghiaccio…eccovi la mia foto (come da suggerimento di iolosoxcero):

    Ovviamente la pelliccia si intravede solo dentro fuori ci voleva l’imperemeabilizzione. Se fate caso in mano ho dei guanti, pure fornitomi all’ingresso…non avevo ancora capito che dovevo indossarli e presto!

    Azalea un tel caldo all’icebar?? No!!! Si sarebbe sciolto il bicchiere! Invece per Stoccolma girava un mezzo molto carino una vecchio tram a due vetture, la prima era una vettura moderna, la seconda invece un vero e proprio bar modello orient express, ho fatto anche la foto peccato sia venuta un po’ sfocata! o

  8. Chantilly ha detto:

    La prossima volta agoingi una gita alla Vaasa ed assolutamente allo Skanzen.
    Stoccolma è magica. A santa lucia poi e a Natale è poesia:)

  9. keypaxx ha detto:

    Bella testimonianza del viaggio.
    Un sorriso per una serena continuazione.
    ^_____^

  10. juliaset ha detto:

    Ma che bella testimonianza, e che invidia! Da quando ho letto la trilogia Millennium non faccio altro che sognare un viaggio in Svezia…Bentornata!

  11. galea ha detto:

    bentornata! uff mi fai venire voglia di viaggiare sempre di più… ma a fine mese io me ne vado a Madrid eheheh 🙂
    ma ti aspettavi il post su S. Martino perché il mio romanzo italiano preferito ne parla? se no non ne vedo un motivo particolare xD

    Marco

  12. laghira ha detto:

    stupenda…non ci sono mai stata però..ma le foto rendono.
    baci ; )

  13. iolosoxchecero ha detto:

    ahahahaha bellissima, quando sono passata ieri non c’era la foto! Che mito di donna! Adesso romperò fino a che non riesco ad andare anche io…e la lista si allunga…

  14. AgapeMark ha detto:

    cIAO BELLISSIMA…….che piacere ritrovarti, sempre sorridente, sempre in viaggio…. mi fa piacere trovarti serena…..
    grazie per il meraviglioso post….
    agape

  15. Wolfghost ha detto:

    Uff!!! In quel bar penso di essere l’unico del mio ufficio a non esserci mai andato! Ma l’ho visto da fuori, eh!
    Peccato che non hai visto Skansen, ma non si può vedere tutto!
    Dell cose che hai scritto, concordo su vivibilità e bellezze naturali. La cortesia… mah… diciamo che sono semplicemente diversi Qualcuno usa "freddi" piuttosto che "cortesi", ma in fondo forse le due cose sono collegate…

  16. Censorina ha detto:

    Deve essere un luogo bellissimo: peccato che a me non piaccia il freddo. Chissà! Potrei andarci d’ estate.

  17. giarre ha detto:

    mi piaci imbacuccata per il bar…

Rispondi a iolosoxchecero Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...