Quante strade

"Mamma ma io  quando andrò a scuola da sola?"

"Lo deciderai tu. Per me sei pronta, io in seconda elementare già andavo a scuola da sola"

"…E non ti è mai successo niente…Ci penserò. Sai una cosa? Credo che tua mamma abbia avuto fiducia in te perciò oggi tu ne hai in me"

Io direi che P. con la sua ultima frase abbia sintetizzato 100 anni e più di psicologia…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in bambine. Contrassegna il permalink.

10 risposte a Quante strade

  1. tittidiruolo ha detto:

    Sì , ne sono convita anche io.

  2. ziacris ha detto:

    Nella sua fanciullesca verità ha espresso benissimo il concetto. Anche io in secondaelementare andavo a scuola da sola, ma avevo la scuola due passi da casa e non dovevo attraversare strade

  3. affabile ha detto:

    ZiaCris la loro scuola è a un km e si deve attraversare la strada 5 volte. Ma sono mesi che si allenano, mentre io sono con loro a farla da sola. Confido anche nel fatto che sono alte, le macchine le vedono e sono in due e si farebbero compagnia. Però non credo che comunque avverrà prima di un paio di anni quando scoppierà l’effetto emulazione.

  4. missi ha detto:

    Sono d’accordo 🙂
    La fiducia negli altri s’insegna anche attraverso il dare fiducia ed impariamo a fidarci degli altri avendo fiducia in noi stessi….la mancanza di uno dei due presupposti compromette irrimediabilmente anche ogni rapporto futuro.
    Sei stata brava e P. sembra già pronta a dare e ricevere fiducia 🙂

    Buon pomeriggio 🙂

  5. Rosslare ha detto:

    sì, ok, d’accordo ma poi la signorina S. chi l’accompagna? 😉

    P.S. un km al Vomero? spiega anche che il Vomero è solo un quartiere della tua città ma ha gli stessi abitanti di Firenze o di Bologna.

  6. affabile ha detto:

    Leggi commento 3: si accompagneranno tra loro!

  7. Rosslare ha detto:

    ah, già…hai ragione.

    quindi, in questo caso, la famosa domanda:”chi accompagna l’accompagnatore?” è superflua

    io credo che i ragazzini di oggi siano così emancipati da essere loro in grado di accompagnare i genitori e non viceversa 😉

  8. ondainlove ha detto:

    …un vero trattato di psicologia…

  9. cautelosa ha detto:

    Di fiducia in fiducia, giustissimo.
    Ma oggi con un po’ di patema d’animo maggiore che non in passato. Comunque, il grande spartiacque è l’ingresso alla scuola media…
    Ciao!

  10. affabile ha detto:

    Beh hai ragione dalle nostre parti funziona così: qualche temerario ci va dalla quarta, una buona metà dalla quinta e tutti da soli dalle medie.
    Se penso che io in II andavo a oltre 1km e in una strada quasi completamente isolata…brr….

Rispondi a affabile Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...