Sci di fondo a Macchiarvana

Avevo deciso che per i 40 anni dovevo fare qualcosa di nuovo…, ecco il battesimo con lo sci di fondo è stata una buona idea, dopo che i tentativi dello sci alpino, due anni fa fallirono miseramente…

Mi sono divertita a imparare una cosa nuova con una simpaticissima maestra (bello trovare una maestra donna non ne avevo mai viste) e soprattutto mi piace questa disciplina che significa anzitutto armonia con la natura.

Ecco qualche foto:

Io a inizio lezione. Le impronte che vedete, secondo la maestra dovrebbero essere di volpe

Una bella caduta in discesa al campo scuola:
mia figlia non si è fatta sfuggire l’occasione di immortalarla….

 

La piana di Macchiarvana dove ho preso le lezioni, bella vero?
Questa voce è stata pubblicata in foto, viaggi. Contrassegna il permalink.

27 risposte a Sci di fondo a Macchiarvana

  1. missi ha detto:

    Bella, bellissima la piana…e come sei bellina tutta di rosa vestita!? 🙂

    Bentornata e buona fine settimana 🙂

  2. juliaset ha detto:

    Queste foto mettono di buon umore. Belle le impronte di volpe. Buon fine settimana!

  3. tittidiruolo ha detto:

    bentornata…di rosavestita …:-)

  4. kymma ha detto:

    Un bacione e buon fine settimana

  5. letiziajaccheri ha detto:

    a me lo scii di fondo mi garba da morire. con i norvegesi non saro’ mai brava come loro. dovro’ iniziare con una napoletana.

  6. giarre ha detto:

    brava e .. coraggiosa

  7. AgapeMark ha detto:

    sei una donna molto coraggiosa…. e poi le foto sono splendide e i paesaggi incantevoli.
    Grazie per averci donato un angolo di tua vita…..
    agape

  8. aleike ha detto:

    Ah, mi piace quella tuta da sci rosa, mi piace assai!

  9. affabile ha detto:

    Coraggiosa? Ma no è esattamente il contrario la maestra diceva sempre che ero troppo paurosa…e quando si ha paura si dimenticano i movimenti giusti e, appunto, si cade…è una bella lezione non solo di sci ma anche di vita no?

    Tutina rosa: sì l’ho comprata 12 anni fa e ci sono affezionata, il problema è che comincia a perdere i pezzi….

    Complimenti per le foto: li girerò senz’altro alla fotografa, la mia piccola P.

  10. ngelwitoutwings ha detto:

    io vado spesso a passo godi e adoro pescasseroli….opi…;)

  11. piccerella ha detto:

    anche io ieri sono andata..e con la temperatura primaverile si stava davvero bene..
    è la seconda domenica..vediamo se ci scappa anche la terza.
    le foto sono belle 🙂

  12. anonimo ha detto:

    Ben tornata e che invidia!!!
    Vorrei imparare anche io
    Licicle

  13. AgapeMark ha detto:

    A proposito di rosa…. vi riporto un brano del mio ultimo post…
    Uomini e donne al Bancomat del casello autostradale…

    Ecco passo per passo il comportamento degli UOMINI al bancomat!:

    1. Avvicinarsi con l’autovettura al bancomat.

    2. Abbassare il finestrino.

    3. Inserire la carta nel bancomat e digitare il PIN.

    4. Digitare l’importo desiderato.

    5. Ritirare la carta, il contante e la ricevuta.

    6. Richiudere il finestrino.

    7. Ripartire.

    Ecco passo per passo il comportamento delle DONNE al bancomat!:

    1. Avvicinarsi con l’autovettura al bancomat.

    2. Fare retromarcia fino ad allineare il finestrino al bancomat.

    3. Riavviare il motore che nel frattempo si e spento.

    4. Abbassare il finestrino.

    5. Trovare la borsetta e svuotare tutto il contenuto sul sedile passeggeri per trovare la carta.

    6. Localizzare la trousse e controllare il trucco sullo specchietto retrovisore.

    7. Provare ad inserire la carta nel bancomat.

    8. Aprire lo sportello per facilitare l’accesso al bancomat a causa dell’eccessiva distanza dell’automobile.

    9. Inserire la carta.

    10. Reinserire la carta nel verso giusto.

    11. Risvuotare la borsetta per cercare l’agenda con il PIN scritto sul retro della pagina di copertina.

    12. Digitare il PIN.

    13. Premere Cancel e digitare il PIN corretto.

    14. Digitare l’importo desiderato.

    15. Ricontrollare il trucco nello specchietto retrovisore.

    16. Ritirare il contante e la ricevuta.

    17. Svuotare ancora la borsetta per trovare il portafogli e riporci il contante.

    18. Riporre la ricevuta insieme al blocchetto degli assegni.

    19. Ricontrollare il trucco ancora una volta.

    20. Ripartire e percorrere 2 metri.

    21. Fare retromarcia fino al bancomat.

    22. Ritirare la carta.

    23. Risvuotare la borsetta, trovare il portafogli e collocare la carta nell’apposito comparto.

    24. Ricontrollare il trucco.

    25. Riavviare il motore che nel frattempo si e spento.

    26. Guidare per 5 o 6 chilometri.

    27. Togliere il freno a mano ……………………

  14. ziacris ha detto:

    Ma è faticoso lo sci di fondo, almeno con lo sci alpino punti gli sci a valle e vanno da soli…lì devi spingere…no, no, troppa fatica

  15. mary17 ha detto:

    Bello il fucsia e bello il posto!

  16. Cosimopiovasco ha detto:

    Bella cul… ehm! bella sederata, sì! :-)… meno male che la neve è morbida!…
    Hai ragione… è proprio quando si è troppo timidi che si commettono errori e si cade (anche metaforicamente)… ma è anche vero che troppa confidenza fa perder la riverenza… e allora è anche peggio, perché si tende a essere spericolati…
    Bacioni, tuo
    Cosimo

  17. affabile ha detto:

    Agape a Napoli la tua scenetta sarebbe impossibile…pochi secondi dopo spunterebbero da un’auto in coda 4 energumeni che sollevano l’auto e la spostano senza tanti complimenti 🙂

    Cosimo vero verissimo il tuo detto ma ammetterai che anche impegnandosi a fondo discese spericolate nello sci di fondo non ne trovi…

  18. Cosimopiovasco ha detto:

    Certo, certo… il rischio di schiantarsi contro un albero è minimo, effettivamente…
    Al massimo, quando si prende troppa confidenza e ci si allontana dalle piste battute, può succedere di cadere in un crepaccio o di restar sotto una slavina ;-))…
    (si sarà capito che amo molto poco gli sport invernali?!)…
    Baci, tuo
    Cosimo

  19. Rosslare ha detto:

    Opi, Opino…

    sei stata a 25 minuti da me e non mi hai avvisato? :)p

  20. magellano83 ha detto:

    Pensa che essendo di Palermo, io non vedo la neve da una decina d’anni…

  21. affabile ha detto:

    Rosslare bello ma come facevo? Una volta mi dicesti che avevi casa in Abruzzo e io dissi “Ah, dove?” e tu “Dove c’è la neve”. Ammetterai che è indicazione un attimino vaga….

    Magellano se io restavo a Napoli non la vedevo da 24 anni!

  22. Rosslare ha detto:

    Teutonica Donna,
    ti perdono solo perchè in questi giorni non mi avresti trovato 😉

    in Abruzzo però c’è anche il mare e i boschi e fiumi e i laghi e i…Castelli 😉

    capishammè…

  23. carlac ha detto:

    Meraviglioso , bellissimo saper riconoscere le impronte sulla neve, io non ho mai messo gli sci, solo cadute con lo slittino, sai io per i miei 40 anni invece sono andata in crisi, adesso non me li ricordo più, un salutissimo Carla
    p.s. quel signore con la barba è mio marito

  24. ladolcetempesta ha detto:

    teutonicadonna
    di rosavestita
    come ringraziarti
    per avermi pensata
    e perfino messaggiata
    che fa pure rima
    ma non per questo ero passata
    ma per lasciarti il mio piu delicato abbraccio che rima non fa’ ma al cuore va’
    🙂
    ecco son tornata

  25. cautelosa ha detto:

    Bei posti, splendida neve e una brava “discepola”…
    E le foto? Bellissime anche quelle, naturalmente!
    Ciao!

  26. affabile ha detto:

    Grazie Cauty detto da te il complimento vale di più!

  27. Censorina ha detto:

    Bellissima davvero questa piana e anche la foto. Per me sei molto coraggiosa, io ho paura degli sci.
    Ciao.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...