Normale e Speciale

Capita che talora mi innervosisca con le piccole,  come ieri:

Io: (con voce alterata) S!!!!!! E SMETTILA!! LA MERENDA, LA PAUSA, LA TELEFONATA A ZIO, IL BICCHIERE D’ACQUA, LA STANCHEZZA…! E BASTA!!!!LE PERSONE NORMALI NON FANNO I COMPITI A CASA COSI’!!!!!"

Lei (mi aveva ascoltato senza scomporsi, con voce calma, con la sua aria un po’ aristocratica): "E infatti io non sono normale, io sono speciale"

….
….
….
Ehm ehm…avrò mica sbagliato qualcosa ?

Questa voce è stata pubblicata in bambine. Contrassegna il permalink.

36 risposte a Normale e Speciale

  1. NeLLaS ha detto:

    Ahahaha… simpaticissima e molto femmina la tua bambina…
    Insomma…nn credo ci sia nulla che tu abbia sbagliato… è femmina Lidia… ahahah…
    Un bacio a tutte e tre… buona domenica…
    Anto…

  2. AgapeMark ha detto:

    …………Del resto sono figlie di una persona speciale!!!!

    Buona domenica agape

  3. affabile ha detto:

    Sì ma io i compiti li facevo! Vero è che alle elementari ricordo pochissimi compiti, in genere un esercizio di una pagina a righe e un problema…oggi mi sembra tutto moltiplicato per cinque….

  4. AgapeMark ha detto:

    Tutto si evolve e cresce cara affabile…. tutto cresce…
    agape

  5. ladolcetempesta ha detto:

    non domandarti mai dove hai sbagliato perche lei ha ragione
    i ragazzi di oggi hanno una marcia
    in piu’
    le femmine poi
    ne hanno due

    si lo terro’ un per un po’
    ( finche durera’ la quiete interna:-)

    ha un nome e un significato quella foto appartiene molto a me
    si chiama
    tramonto di una rosa nera

  6. laghira ha detto:

    hai visto a lei???: )
    ma quanti ha?

    baci

  7. affabile ha detto:

    Agape, come il buco nell’ozono…solo i ghiacciai diminuiscono….

    Tempestina io son certa anzi certissima ddi ciò che dici…intanto la maestra si è lamentata che fa male i compiti a casa….

  8. juliaset ha detto:

    Anche la mia grande mi dice che l’o fatta speciale…quando le conviene! Mah, son furbe…

  9. juliaset ha detto:

    Ovviamente era l’Ho fatta, l’acca è rimasta incollata al ditino iperveloce…Vado a letto, che è meglio!

  10. Censorina ha detto:

    La scuola rovina i rapporti con i figli. Quante arrabbiature mi vengono in mente!
    E’ vero, i programmi sono enormi, io ne so qualcosa: eppure c’è chi dice che adesso non imparano più niente. Non hanno figli che vanno a scuola. Ciao

  11. affabile ha detto:

    Io i primi tempi lasciavo fare molto a lei, visto che vedevo che al di là di come fa i compiti comunque impara, legge correttamente e si esprime bene, anche meglio della gemella dalle cui maestre ricevo solo lodi (sono in classi diverse). E’ stata la sua maestra a dirmi che devo seguirla meglio a casa.
    Io faccio il discorso inverso: avevamo così pochi compiti noi ma qualcosa l’abbiamo imparata lo stesso, no?

  12. Rosslare ha detto:

    il fatto è che siete speciali entrambe e,di conseguenza, confliggete e collidete.

    Il nemico va combattuto con le sue stesse armi 😉

    la prossima volta falle fare un pisolino, nel frattempo prepara libri,quaderni,acqua e merendina, poi appena si sveglia dille:”ha telefonaato lo zio per un salutino, chiamalo un attimo”…
    e ora fila a studiare!

    ecco 😉

  13. aleike ha detto:

    Anche io ho notato, attraverso i miei nipoti, che i compiti ora, sia alle elementari che alle medie che al liceo, sono molti di piu’ di quelli che mi davano ai miei tempi. Gioco forza diventare “persona speciale” per sopportarli…:o)

  14. ziacris ha detto:

    loro crescono e noi invecchiamo, per quello ci sembra tutto difficile e moltiplicato per 5

  15. mary17 ha detto:

    Che dire…complimenti per l’aplomb di tua figlia! Le tornera’ senz’altro utile nella vita

  16. tittidiruolo ha detto:

    ihihihihih, furbina la ghira!!ihihihih…quante cose si imparano a scuola…non solo i compiti..
    ahahahahahah:D

  17. missi ha detto:

    No no, nn hai sbagliato proprio nulla. Ha solo capito che nn siamo tutte uguali, è orgogliosa d’essere così com’è e, come tutti i figli, ci prova 😉

    Bacioni 🙂

  18. Fioredicollina ha detto:

    Grazie per esser passata a votare la foto sfida miciosa! (non è un babà però…ma un semplice pezzo di pane!!!)

  19. delphine56 ha detto:

    Volevi una figlia speciale? Accontentata ^_^

  20. carlac ha detto:

    E loro sono speciali, noi solo le mamme, ho appena finito di messaggiare con la mia grande, è quasi come prima, dobbiamo darci sempre la buona notte, un salutissimo Carla

  21. affabile ha detto:

    Come dice Mary ognuno di noi è speciale, ma se ne hai la consapevolezza…sono onori e oneri….

    Ross grazie per il suggerimento è davvero bellissimo. Oggi già lo ho usato…Si è fatta una bella risata (e il compito l’ha fatto devo dire…) 🙂

  22. NeLLaS ha detto:

    Notte notte cara Lidia..un bacio alle piccole…
    NeLLa’S

  23. Rosslare ha detto:

    Prego Teutonica Donna.

    Similia similia curant 😉

  24. giarre ha detto:

    saro nonmamma e vecchiamaniera
    sia zitella acida
    ma a me una risposta cosi non mi farebbe inorgoglire ma incazzare
    gli direi..
    ma scendi bamboccia
    pero a me piace l umilta’.. e ripeto..
    non sono mamma ne’ maestra

  25. Rosslare ha detto:

    con tutto il rispetto ma chiamare bamboccia una ragazzina è controproducente, si rischia di sentirsi dire, quando le si chiede una prova di maturità, ancorchè legata alla sua giovane età:”e me lo chiedi? non posso farlo, io sono una BAMBOCCIA, lo ha idimenticato?”
    e si ricomincia col conflitto.

    non è che definendo bocciolo un fiore gli si può impedire di crescere

    bambocce e bamboccioni lasciamoli al nano che s’atteggia e s’erge a moralizzatore del servizio pubblico e dei pubblici dipendenti.

  26. affabile ha detto:

    Ma… Laura… avevo dato l’idea di esserne orgogliosa? Sì forse un po’ sì ma mischiato anche a perplessità: va bene l’autostima però la disciplina dello sgobbare sulle cose va imparata credo.

    Pienamente d’accordo con Rosslare sulla semantica bambocciana.

  27. giarre ha detto:

    torno a ripetere che di educazione di figli non ci capisco nulla
    e che come dice mia sorella
    ” menomale che non li hai fatti senno chissa come venivano”
    ma a me sti giovani di oggi tutti saputelli mi stanno un pò sui maroni.. lo ammetto
    ammetto che sono un zia zitella inacidita

  28. laghira ha detto:

    tenera lei *_*
    e furbetta anche : P

  29. Cosimopiovasco ha detto:

    Lasciatelo dire, te la sei proprio andata a cercare ;-)…
    Bacioni, tuo
    Cosimo

  30. Wolfghost ha detto:

    ahahah ma va la’, che ti ha inorgoglito! ;)))))

  31. affabile ha detto:

    Beh Wolf come spiego in un commento più su è un misto…certamente orgoglio sì ma anche perplessità…w l’autostima sì ma sentirsi così speciali (e soprattutto mi ha colpito il tono assolutamente normale con cui l’ha detto come avrebbe detto “sono alta” o “sono bionda”) da non aver bisogno di apprendere la disciplina dello studio, lo “sgobbo” un problema lo è.
    Come diceva una mia amica i modi per apprendere sono tanti ma di fatto la scuola propone questo ed è giusto che lo segua.
    E poi, un giorno, mi diceva la mia amica, magari mi dirà “Ma chi l’ha detto?”….

  32. Wolfghost ha detto:

    Ma dai, e’ probabile che in realta’ si sia messa sulla difensiva 🙂 Tu l’hai attaccata e lei si e’ difesa in questo modo, in fondo anche un po’ ingenuo come tipico della sua eta’, no? 🙂

  33. PieroPa ha detto:

    Capisco come un genitore possa vederla da una diversa prospettiva…ma caspita mi sembra simpaticissima (anche se è ovvio che dovrebbe fare i compiti senza cincischiare… anche se è speciale!)

  34. PieroPa ha detto:

    … alloea è PROPRIO vero!

  35. PieroPa ha detto:

    Ops… errori di battuta, voleva essere:
    …allora è PROPRIO vero!
    Buon we ad entrambe.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...