Cenone a casa

Notte tra Lunedì e Martedì. Nel sonno sento qualcosa di…. bruciante vicino a me…conosco bene questa sensazione…devo solo toccare i capelli per capire quale delle gemelle con la febbre è venuta vicino a me…capelli lisci, è S., il termometro è una formalità, come già sapevo ha 38.3.

Stasera come ormai tradizione dovevo andare dai miei amici S. e D, eravamo organizzati che ognuno cucinava qualcosa….che si fa? Sms a entrambi  "e se verreste voi da me?" Si dicono d’accordo e dopo circa mezzora mi arriva questa email:

Cara Lidia
di seguito il Menu del pranzo con quello che ciascuno porterà
Antipasto
Salmone e acciughe (D), oliva e parmigiano (A), burro  e pane (Lidia),
Primo piatto
Tagliatelle alla bolognese (D)
Secondo piatto
Cotechino (D) con lenticchie (Lidia)
Scarole di natale (S)
Dolce
Tiramisù (G)
Vino rosso e dolci di Natale (S2)
Piatti e tovaglie natalizie (V)
 
Ricapitolando, ciò che ancora serve e che dovresti procurare è
burro e pane
lenticchie (segue ricetta)
Vino bianco
Panettone
spumante
E così dopo 4 anni torno a fare un cenone a casa (fare per modo di dire….vista l’organizzazione dei miei amici), e vedremo i fuochi sul golfo dal mio piccolo pezzettino di mare (peccato però i miei amici hanno la terrazza):

Nel blog parlo poco di tanti aspetti importanti, direi fondamentali, della mia vita, la fede, gli amici,  le mie sofferenze su quanto accade nel mondo, la salute…questo perchè come disse una volta Giarre è un blog e non la mia autobiografia. Eppure alla fine dell’anno, insieme agli auguri per tutti, lo voglio dire: "Che amici meravigliosi che ho!" (Ah…nel frattempo a S. è passata la febbre! Stamattina si è svegliata dicendo "voglio fare una colazione gigantesca: pane nutella latte biscotti e una mela")
Questa voce è stata pubblicata in a tavola, amici, bambine, feste e ricorrenze, foto. Contrassegna il permalink.

17 risposte a Cenone a casa

  1. Diamanteviola ha detto:

    Auguri!
    Sarò in casa anch’io perchè La Chiara è ultra-raffreddata, ma non mi dispiace…
    Ho preso un piccolo spunto dal tuo menù…il tiramisù!

  2. Borbonico ha detto:

    Auguri di buon anno nuovo.

  3. tittidiruolo ha detto:

    buona fine e miglior principio, anche io a casa.

  4. juliaset ha detto:

    Tutti a acasa, vedo…Anche noi veniamo da una tre giorni campale, ce ne stiamo buonini buonini che è meglio! Buona fine e buon inizio, mia cara!:-*

  5. affabile ha detto:

    Su facebook una tizia mi ha invitato a un cenone…è un posto stupendo, ok ma…dico…270 € a persona (lo stesso posto a Natale ne chiedeva 90 per un menù simile..)…mi sembra la cosa più normale organizzarsi tra amici a questo punto!

  6. dariol ha detto:

    Una bimba che chiede una mela per colazione…
    … siete in un universo parallelo !

    Auguri a tutte.

  7. delphine56 ha detto:

    E’ bellissimo sapere di avere degli amici e se poi sono meravigliosi ancora meglio!
    Tanti auguri ! ^_^

  8. letiziajaccheri ha detto:

    auguri cara. io penso che il blog sia come una conversazione, sta alla nostra intelligenza e alla nostra sensibilita’ capire cosa si puo’ raccontare e cosa no. il tuo blog e’ bello. come te. buon 2009.

  9. monicamarghetti ha detto:

    Cara Lidia ti lascio i miei auguri più sinceri per un buon 2009 abbraccia le tue bimbe da parte mia!
    monì

  10. affabile ha detto:

    Grazie a tutti per gli auguri. Cenone tutto ok anche se in serata tornata la febbre alla piccola

    Letizia “ganza” la tua riflessione grazie di cuore!

    Dario, sono fortunata che in effetti mangiano molta frutta e ne consumiamo vari chili a settimana. Credo però che nelle verdure il nostro e il vostro universo tornano a convergere…poche e di malavoglia. Richiesta di un parere al riguardo la loro pratica pediatra rispose “Ma ringrazia che mangiano frutta!!”

  11. tittidiruolo ha detto:

    i miei figli fin dallo svezzamento mangiano frutta la mattina… altro universo..:))

  12. affabile ha detto:

    Titti e a verdure come erano da piccoli?

  13. bettydue ha detto:

    anche noi ci siamo organizzati a casa.. doveva essere qualcosa di molto informale, ognuno portava qualcosa.. ma alla fine abbiamo esagerato tutti nelle proporzioni e.. mangeremo avanzi fino al 2010

  14. ziacris ha detto:

    a casa è meglio, almeno la compagnia è quella giusta. Ma come..il blog non è una auto-biografia? Allora io ho sbagliato tutto

  15. missi ha detto:

    Posso dire che i miei migliori cenoni sono stati organizzati in quattroequattrotto? 🙂
    Sicuramente il piccolo pezzettino di mare ha serbato grandi meraviglie, per l’anima 😉

  16. affabile ha detto:

    Cris io sono molto d’accordo con quanto dice Letizia…il blog è una conversazione…se tu trovi le persone giuste che ti ascoltano e ti capiscono allora sì può anche diventare un’autobiografia!

    Missi cara come raccontavo a un amico via email che mi ha chiesto dei fuochi dal pezzettino…la cosa è andata così: abbiamo finito di cenare alle 23…i maschietti propongono un risiko…comincia l’accanimento…smettono solo un paio di minuti per il brindisi a mezzanotte e poi riprendono subito…e così i fuochi ci siamo ritrovati a vederli in 4 donne su 10 compelssivi che eravamo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...