Il castello errante di Howl

Ogni tanto qualche film di animazione che vedo con le piccole entusiasma anche me. E’ successo con i film di Michel Ocelot (eccezionali) e con questo completamente diverso dal punto di vista grafico.

Le immagini stupende e fantasiose.

I colori magnifici, l’animatore (o dovrei dire il pittore?) si serve di tutte le tonalità, senza esclusioni.

Anche il contenuto mi è piaciuto. Al di là dell’impianto della fiaba classica, ben reso nei suoi colpi di scena nei 113 minuti (piuttosto inusuale per un film destinato anzitutto a bambini..ma io e le bimbe lo abbiamo visto incollate in dvd facendo solo una breve pausa-popcorn), fanno riflettere anche altri aspetti. Il coraggio di scegliere tra bene e male. La bellezza "dentro". Le cose che non sempre sono come sembrano….

Scusate se ci sono troppi aggettivi, non è mio solito abusarne, ma il film mi è davvero piaciuto! Consigliato a tutti!

E bravi i giapponesi!

Questa voce è stata pubblicata in arte, bambine, cinema. Contrassegna il permalink.

11 risposte a Il castello errante di Howl

  1. anonimo ha detto:

    Adoro questo film di animazione!!!!!
    L’ho visto al cinema ne sono rimasta entusiasta.
    Sarà che ora i nuovi cartoni sono totalmente affidati al computer che della fiaba non hanno più nulla.
    Era tanto che non rimanevo colpita.
    Eppure ancora più bello è quello fatto da Tim Burton..non mi ricordo il titolo…molto molto bello soprattutto tenerissimo

  2. affabile ha detto:

    Ma chi sei? capisco solo che sei una donna…”rimastA entusiasta…”.
    Il film che di Tim Burton sono due “Nightmore before christmas” e “la sposa cadavere”. Non ho visto nessuno dei due film ma mi interessano, perchè Tim Burton mi piace moltissimo. Edward mani di forbici è uno dei più bei film visti in vita mia, tu quale dicevi, misteriosa commentatrice?

  3. anonimo ha detto:

    Chi vuoi che sia se non la solita rintontita della Sara Licicle!!!
    Mi dimentico sempre di firmarmi.
    Il cartone che intendevo io era la sposa cadavere.
    Si Edward mani di forbice mi è piaciuto tanto ma contrariamente hai miei gusti…decisamente paurosi…per quanto concerne i film… il mio preferito rimane Shakespeare in Love

  4. affabile ha detto:

    Cara! Gli anonimi che non firmano sono tanti a dire il vero…
    bello shakespeare in love…una volta ne parlavo con un mio amico, la quintessenza della razionalità e fui stupita dall’apprendere che lui aveva tanto amato questo film così romantico…

  5. tittidiruolo ha detto:

    shakespeare in love..l’unico film d’amore che mi piace…
    tenerissimo, edward mani di forbice
    il castello errante visto al cinema…mi è piaciuto molto!!

  6. Brigant ha detto:

    Dalla locandina e dalla tua descrizione sembra ben fatto.
    Ciao :o)

  7. affabile ha detto:

    @titti…quindi c’è qualche grande che è andatao a vedere questo film al cinema…interessante…o hai accompagnato i tuoi alunni?
    Neanche a me i film d’amore piacciono nel senso di quelli seri ma ogni tanto c’è qualche eccezione tipo questo, i ponti di Madison County (lacrimevole la trama belli i paesaggi) o Anna and the King.
    Invece apprezzo molto le commedie quelle che fanno ridere…

  8. tittidiruolo ha detto:

    @lidia
    non accompagnavo alunni, sono una adulta a cui piacciono i film a cartoni animati…non tutti, ma molti sì…galline in fuga, quello delle formiche..di cui mi sfugge il il titolo esatto, lilly e il vagabondo, la carica dei cento euno, fantasia, mi è mancato rotatuie…per non parlare di quelli classici come cenerentola…inoltre tutti quelli di cui non ricordo il titolo, ma mi piacciono tanto, mi rilasso torno bambina..e soprattutto non c’è nulla da capire…ahhh che bello!

  9. affabile ha detto:

    🙂
    Bene Titti, è bello vedere persone come te!
    Prova a vedere Ratatoiulle, ti fa venire voglia di smettere ciò che stai facendo e volare subito a Parigi (…passando per Nizza…per caso…;-)?)
    E shrek com’è che non lo citi?? Io trovo mitici tutti e tre i suoi film!
    E Ocelot lo hai visto? Imperdibile!!!!
    Adesso mi hanno consigliato la città incantata dello stesso autore di Howl lo hai visto? Ha vinto anche l’oscar lo vedrò prestissimo…..

    ps ma tu lo sai che gli antipapisti del blog mi stavano facendo sfuggire il tuo bellissimo commento???

  10. monicamarghetti ha detto:

    sono curiosa adesso di vederlo ma prima mi ripendo dall’influenza:(
    un bacio
    monica

  11. affabile ha detto:

    Monica ma non è un film in sala..è vecchio mi pare del 2005, e l’abbiamo visto in dvd (anche se abbiamo fatto l’effetto cinema buio in stanza e popcorn nell’intervallo), sarebbe ottimo da vedere a casa sotto le coperte…se qualche tuo amico/a passasse in videoteca…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...